Tubi flessibili per prodotti chimici Proflex, Tubi flessibili per alimenti Proflex
Tubi flessibili per prodotti chimici Proflex, Tubi flessibili per alimenti Proflex

Tubi flessibili per l’industria chimica e alimentare

I tubi flessibili proflex® sono impiegati sia per il convogliamento di fluidi corrosivi e sostanze chimiche calde e velenose sia per la circolazione ed il trasferimento di liquidi e solidi nelle industrie chimiche, farmaceutiche ed alimentari.

Le caratteristiche e l’elevata qualità dei materiali scelti assicurano l’idoneità per molteplici applicazioni, la vasta gamma di materiali disponibili che include: PTFE, FEP, Silicone, UPE e EPDM rendono semplice la ricerca di soluzioni ai problemi di corrosione, abrasione e contaminazione durante il convogliamento dei fluidi.

Tutti i tubi flessibili possono essere montati con oltre trenta differenti tipi di raccordi, con o senza liner risbordato, siano essi flangiati, filettati, rapidi, tri-clamp, DIN 11851, DIN 28450, SMS, etc.

La disponibilità di raccordi a pressare, rivestiti o con liner risbordato, permette di compiere una scelta oculata in funzione dei prodotti convogliati, delle condizioni di esercizio e dell’applicazione.

I tubi flessibili e i raccordi destinati alle aziende farmaceutiche ed alimentari sono realizzati in materiali conformi FDA (Par. 21 177.2600, Par. 21 177.1520, Par. 21 177.1550, 178.3297), U.S. Pharmacopoeia Class VI, European Pharmacopoeia 3.1.9, ISO 10993, European Reglement 1935/2004/CE, Reach, BfR, DM 21.03.73, EN12115, ATEX.

In accordo a quanto prescritto nella Direttiva 2014/68/UE (PED), i tubi flessibili raccordati PROFLEX sono classificati sia nella tabella 8 (liquidi pericolosi) sia nella tabella 9 (liquidi non pericolosi) e, secondo Art. 4 Par. 3, non sono soggetti alla marcatura CE.